Lumaconi con ricotta e pistacchi

Una ricetta siciliana velocissima da preparare, una pasta semplice ma allo stesso tempo ricca grazie al sapore unico della ricotta di Vizzini e dei pistacchi di Bronte.
Ingredienti dei lumaconi con ricotta e pistacchi: 400 g di lumaconi, 300 g di ricotta di Vizzini, 80 g di pistacchi di Bronte, sale, pepe.
Preparazione dei lumaconi con ricotta e pistacchi: Portare a bollore abbondante acqua salata, aggiungere i lumaconi e quando saranno cotti al punto giusto scolarli trattenendo però un poco dell’acqua di cottura. In una ciotola amalgamare la ricotta con i pistacchi tritati, aggiungere sale e pepe e condire la pasta. Buon appetito.

lumaconi  ricotta e pistacchi - Cucina di Sicilia

Ricetta di Carmen Alessi Batù

Spaghetti al profumo di limone

Ingredienti per gli spaghetti al profumo di limone: 400 g di spaghetti, succo di un limone grosso non trattato (oppure di due piccoli), aglio, olio, peperoncino, prezzemolo.
Preparazione degli spaghetti al profumo di limone: Mettere in una ciotola il succo di limone insieme ad aglio, olio e peperoncino e mischiare il tutto. Quindi mettere il condimento così ottenuto in una padella con un poco di acqua di cottura della pasta (che stiamo preparando nel frattempo). Scolare gli spaghetti “al dente” e saltarli in padella con il condimento. Aggiungere una spolverata di prezzemolo e servire.

spaghetti al profumo di limone - Cucina di Sicilia

Ricetta di Carmen Alessi Batù

Pasta al forno alla siciliana

Ingredienti per la pasta al forno alla siciliana: 500 g di pasta, 1 kg di verdura mista di campagna (caliceddi, cosci ‘i vecchia, cannatedda, scursunari, cardeddi, ecc.), 500 g di ricotta, parmigiano q.b., mollica di pane grattugiato q.b., sale, pepe, olio, 1 spicchio di aglio.
Preparazione della pasta al forno alla siciliana: pulire e lessare le verdure; dopo averle lessate lasciarle scolare per un po’ e quindi tagliarle finemente. Soffriggere lo spicchio d’aglio con un po’ di olio e aggiungere le verdure. Passare a setaccio la ricotta. Nel brodo di cottura della verdura cuocere la pasta “al dente” (circa metà cottura). Mettere in una ciotola la pasta, la verdura, la ricotta e il parmigiano e amalgamare il tutto. Cospargere di mollica una teglia (dai bordi alti), versare la pasta e cospargere nuovamente con la mollica. Infornare a 200° per circa 5-10 minuti (giusto il tempo di far gratinare). Consigliamo di gustare la pietanza ancora calda.

pasta al forno alla siciliana - Cucina di Sicilia

Ricetta di Graziella Sardo

Caserecce al profumo di Sicilia

Portiamo a tavola il profumo del nostro orto aggiungendo il tocco magico dei pinoli e delle mandorle.
Ingredienti per le caserecce (per quattro persone): 400 g di caserecce, 1 zucchina, 1 melanzana, 12 pomodorini ciliegino, una bella manciata di scaglie di mandorle e una di pinoli, foglie di menta, mezza cipolla, olio extravergine di oliva, sale.
Preparazione delle caserecce: in una padella tostiamo le mandorle e i pinoli e mettiamoli da parte. Soffriggiamo in poco olio le zucchine e le melanzane a tocchetti e quando saranno ben dorate scoliamole e asciughiamole. In una padella capiente mettiamo a soffriggere con poco olio la cipolla e aggiungiamo i pomodorini tagliati a pezzetti. Lasciamoli cucinare per 5/8 minuti con la loro acqua, successivamente aggiungiamo le zucchine e le melanzane, qualche foglia di menta e aggiustiamo di sale. Cuociamo le caserecce in abbondante acqua salata e scoliamole al dente. Saltiamo la pasta nel sughetto, cospargiamola di mandorle e pinoli e decoriamo il piatto con qualche foglia di menta. Buon appetito.

caserecce al profumo di sicilia  Cucina di Sicilia

Ricetta di Carmen Alessi Batù

Pasta con i broccoli siciliani

Ingredienti per la pasta con i broccoli siciliani (per 4 persone): 350 g di pasta di farro (preferibilmente corta), 4 cespi di broccoli nettati e sbollentati, 50 g di olive nere, 1 acciuga salata diliscata, 1 patata pelata e tagliata a dadini, 50 g di pangrattato, mezzo bicchiere di vino rosso, 4 cucchiai di salsa di pomodoro, 1 spicchio d’aglio, peperoncino, 6 cucchiai di olio extravergine d’oliva, sale, pepe.
Preparazione della pasta con i broccoli siciliani: Fare soffriggere i broccoli, in una padella, con quattro cucchiai di olio e con lo spicchio d’aglio; aggiungere un po’ di pepe, il vino, fare sfumare per qualche minuto e metterli da parte. Preparare, frattanto, una salsa di pomodoro. A parte, scaldare due cucchiai di olio, con l’acciuga, le olive nere (private del nocciolo) e la patata. Fare rosolare tutto e aggiungere un po’ di sale, un po’ di pepe e il peperoncino (se piace). Incorporare la salsa di pomodoro, i broccoletti e fare insaporire, tutto, rigirando ancora per qualche minuto. Tostare il pangrattato, in una padella a parte, e lessare la pasta in abbondante acqua salata, bollente. Scolarla e mescolarla al condimento, cospargendola, in ultimo, con il pangrattato. Servirla  subito.

pasta con i broccoli - Cucina di Sicilia

Ricetta di Raffaella Montalto

Arancini di riso

Ingredienti per gli arancini di riso: 500 g di riso, una tazza di brodo, mezza bustina di zafferano, un bicchierino di vino bianco secco, 50 g di caciocavallo grattugiato, un cucchiaio di concentrato di pomodoro, quattro uova, 250 g di polpa di vitello tritata, 150 g di mozzarella o caciocavallo, olio extravergine di oliva,
100 g di piselli, prezzemolo, mezza cipolla, pangrattato, sedano, farina, una carota, sale, pepe.
Preparazione degli arancini di riso: Iniziate facendo appassire un trito di cipolla, sedano e carota in un tegame con l’olio. Prima che il soffritto prenda colore aggiungete la polpa di vitello e rosolatela; poi, bagnate con il vino e lasciate evaporare a fuoco medio. Aggiungete, quindi, i piselli e fateli insaporire per un paio di minuti. Versate il brodo bollente, in cui avrete sciolto il concentrato di pomodoro e spargetevi sopra il prezzemolo tritato. Pepate, coprite e cuocete con fiamma dolce per 40 minuti aggiungendo se necessario poca acqua calda. Quando il ragù sarà pronto, lessate il riso in abbondante acqua salata; scolatelo al dente, trasferitelo in una terrina e conditelo con il caciocavallo grattugiato, l’uovo battuto e lo zafferano sciolto in pochissima acqua calda. Amalgamate bene tutto e lasciate raffreddare. Nel frattempo, tagliate a dadini la mozzarella (o il caciocavallo). Appena il riso sarà freddo, mettetene una cucchiaiata abbondante in una mano e pressatelo leggermente contro il palmo, creando un incavo al centro.Riempite la cavità con un cucchiaio di ragù e qualche dadino di mozzarella; coprite tutto con un poco di riso e plasmate a forma di piccola arancia. A questo punto, passate le arancine nella farina, nelle uova battute e infine nel pangrattato e friggetele in abbondante olio caldo. Estraete gli arancini di riso quando saranno dorati, poneteli sulla carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso e serviteli.

ricetta arancini di riso - Cucina di Sicilia

Lumaconi al sugo con fagioli e ricotta salata

Ingredienti per i lumaconi al sugo: 400 g di lumaconi, 500 g di pomodori pelati, 250 g di fagioli borlotti freschi sgranati, 100 g di ricotta salata, 4 cucchiai d ‘olio extravergine d’oliva, 1 ciuffo di basilico, 1 cipolla, 1 foglia di alloro, sale, pepe.
Preparazione dei lumaconi al sugo: lessate i fagioli con l’alloro per 2 ore. Tritate la cipolla e fatela appassire in un tegame con l’o1io; aggiungete i pomodori sminuzzati, una presa di sale, una spolverata di pepe e il basilico e cuocete, su fiamma moderata, per un quarto d”ora. A questo punto, aggiungete i fagioli, con un mestolino del loro brodo, e proseguite la cottura per altri 15 minuti. Lessate i lumaconi in abbondante acqua salata; scolateli al dente e conditeli con il sugo preparato. Cospargete di ricotta salata grattugiata e servite.

lumaconi al sugo con fagioli e ricotta salata - Cucina di Sicilia

Brocche al ragù di salsiccia

Ingredienti per le brocche al ragù di salsiccia: 400 g di brocche, 350 g di salsiccia, 50 g di pecorino grattugiato, 1 cipolla, 1/2 bicchiere di vino bianco secco, 1 foglia di alloro , 5 dl di salsa di pomodoro , 4 cucchiai d’olio extravergine d’oliva, 1 ciuffo di basilico, sale, pepe.
Preparazione delle brocche al ragù di salsiccia: pelate la salsiccia; sbriciolatela e rosolatela in un tegame con l’olio, la cipolla tritata e l’alloro. Bagnate con il vino e lasciate evaporare. Aggiungete la salsa e il basilico sminuzzato; condite con sale e pepe e cuocete, su fiamma moderata, per circa l ora. Durante la cottura se il sugo dovesse asciugarsi troppo aggiungete qualche cucchiaio d’acqua calda. Lessate le brocche in abbondante acqua salata; scolatele al dente e conditele con il ragù. Cospargete con il pecorino.

brocche al ragù di salsiccia - Cucina di Sicilia

Minutini in brodo di lattuga

Ingredienti per i minutini in brodo di lattuga: 250 g di minutini, 2 lattughe, 1 cipolla, olio extravergine di oliva, pecorino o grana padano grattugiato.
Preparazione dei minutini in brodo di lattuga: per preparare una salutare minestra di Minutini in brodo di lattuga affettare la cipolla, quindi lessare in acqua salata le lattughe con la cipolla affettata e, nella stessa acqua, i minutini. Quando i minutini saranno cotti, condire con l’olio extravergine di oliva crudo e aggiungere formaggio pecorino grattugiato o grana padano grattugiato.

minutini in brodo di lattuga - Cucina di Sicilia

Pasta c’anciove e ‘a muddica

Pasta con le acciughe e la mollica
Ingredienti: spaghettoni g 400, acciughe sottolio g 100, estratto di pomodoro g 50, aglio 2 spicchi, pangrattato abbrustolito g 200, olio, pepe.
Preparazione: soffriggete in un tegame con un po’ d’olio l’aglio a pezzetti,  aggiungete l’estratto e scioglietelo con qualche sorso di acqua tiepida.  Aggiungete un bicchiere d’acqua e lasciate insaporire per circa 15 minuti. Mettete in un tegamino con l’olio le acciughe e lavoratele con la forchetta per ridurle in crema. Unitele alla salsa e fate completare insieme la cottura. Lessate gli spaghettoni, moderando il sale dell’acqua di cottura visto che sia le acciughe che l’estratto sono già salati, scolateli e conditeli con la salsa già pronta. Versate su ogni piatto un cucchiaio di pangrattato abbrustolito.

Spaghettoni con le acciughe e la mollica