Torta di ricotta

Ingredienti per la torta di ricotta: 500 g di ricotta di pecora, 5 uova, 500 g di zucchero (anche meno), 250 g di patate già lessate e passate allo schiacciapatate, scorza di limone grattugiata.
Preparazione della torta di ricotta: Lavorare la ricotta con lo zucchero, aggiungere i tuorli, la rapatura del limone, la purea di patate, volendo cedro candito a pezzetti, uvetta, pinoli e per ultimo gli albumi montati a neve. Versare in uno stampo foderato con carta oleata e cuocere in forno preriscaldato a 180° per 45 minuti. Sformare la torta e cospargerla o con cioccolata grattugiata o con zucchero a velo. Mandare a tavola, gustarla calda o tiepida.

torta di ricotta - Cucina di Sicilia

Ricetta di Raffaella Montalto

Crispelle di riso

Ingredienti  per le crispelle di riso: 400 g di riso, 400 g di farina, 400 g di miele, 6 bicchieri di latte, 2 cucchiaini di lievito per dolci, 2 bustine di vaniglia, zucchero a velo, olio.
Preparazione delle crispelle di riso: Cucinate in un tegame il riso immerso nel latte fino a quando non sarà ben cotto. Quando si sarà raffreddato aggiungete la vaniglie, il lievito per dolci e tanta farina quanta ne servirà per poter ottenere un impasto della giusta consistenza. Quindi coprite l’impasto così ottenuto e lasciatelo a lievitare per un quarto d’ora circa. Formate poi dei bastoncini  più o meno della dimensione di un dito, passateli nella farina e friggeteli nell’olio ben caldo. Nel frattempo sciogliete il miele sul fuoco aggiungendovi un bicchiere d’acqua. Passate le crispelle fritte nel miele e servitele dopo averle spolverate con lo zucchero a velo.

miele - Cucina di Sicilia

Chiacchiri di Cannaluvari

Chiacchiri di Cannaluvari
Chiacchiere di Carnevale

Ingredienti per le Chiacchiri di Cannaluvari: 500 g di farina, 50 g di zucchero, 1/2 bicchiere di olio extravergine di oliva, 25 ml di Marsala, zucchero a velo, sale, olio di semi
Preparazione delle Chiacchiri di Cannaluvari: Presente con alcune variazioni in diverse tradizioni culinarie regionali, questo dolce nella cucina siciliana è conosciuto con il particolare nome di  Chiacchiri di Cannaluvari . Per prepararlo iniziate impastando la farina con lo zucchero, l’olio extravergine di oliva, il Marsala e un pizzico di sale, aggiungendo l’acqua necessaria per ottenere un impasto abbastanza consistente. Quindi coprite la pasta e lasciatela riposare per almeno mezz’ora. Stendete la pasta in modo da ottenere una sfoglia sottile e tagliatela a strisce. Friggetele nell’olio di semi, sgocciolatele e servitele dopo aver aggiunto una spolverizzata di zucchero a velo. A scelta, invece di cospargerle con lo zucchero a velo, potete immergere le” Chiacchiri di Cannaluvari ” nel cioccolato fuso o, per prepararne una versione ancora più “siciliana”, nella crema di pistacchio.

Chiacchiri di Cannaluvari - Cucina di Sicilia